Scuola

Destinatari | Obiettivi e finalità | Contenuti | Metodologia | Diploma e attestati finali

Il Counselor è come un marinaio esperto che, grazie alla conoscenza delle leggi fondamentali della navigazione e alla capacità di leggere le carte nautiche, restituisce al cliente il timone della sua vita per condurla egli stesso dal territorio del problema a quello della risoluzione.

La scuola di comunicazione relazionale triennale ad orientamento pedagogico, della Fondazione Patrizio Paoletti per lo Sviluppo e la Comunicazione, contribuisce alla ricerca di nuove forme d’intervento per lo sviluppo dei potenziali umani. Essa si propone di diffondere la cultura del counseling come facilitazione del processo educativo in tutte le età e i contesti.

La Scuola di counseling relazionale in pedagogia per il terzo millennio è un progetto riconosciuto da AssoCounseling (CERT-0134-2015), Associazione professionale di categoria composta unicamente da counselor professionisti che rilascia ai propri iscritti un attestato di qualità e di qualificazione professionale dei servizi ai sensi dell’art. 4 della L. 4/2013.

Guarda il riconoscimento sul sito di AssoCounseling

Il percorso formativo della Scuola di Counseling non costituisce abilitazione alla psicoterapia e all’applicazione dei protocolli in ambito psicopatologico, la quale è riservata a psichiatri e psicoterapeuti. Il percorso non fornisce altresì strumenti conoscitivi e di intervento riservati esclusivamente alla professione di psicologo, nell’osservanza dell’articolo 21 del Codice Deontologico degli Psicologi.

L’uomo ha una struttura predisposta per essere ben equilibrata, simile ad un triangolo equilatero, ma nel suo stato d’essere attuale raramente raggiunge questo grado di sviluppo: spesso, una delle parti di cui il suo essere si compone (corpo-emozioni e mente) prevale sulle altre dominandolo. È in questo gioco di relazioni interne tra le parti che nell’individuo può nascere il disagio, ed è grazie ad un lavoro di armonizzazioni che può apprendere ad auto-aiutarsi.

L’esperienza personale è ciò che caratterizza l’intero corso di studi, secondo la triade SAPERE-FARE-ESSERE

SAPERE: educarsi alla capacità di osservare, ascoltare attivamente, leggere secondo una ‚”griglia oggettiva” le informazioni che il cliente presenta;
FARE: agire con empatia grazie a tutti gli strumenti appresi per generare un vero atto comunicativo con se stessi e con gli altri;
ESSERE: esprimere costantemente gesti orientati e orientanti che permettono a colui che li riceve di educarsi da se alla risoluzione dei suoi disagi quotidiani.

TIROCINIO
Il corso prevede 150 ore di Tirocinio (praticantato, pratica professionale), da svolgersi nel corso dei tre anni in strutture da noi consigliate o a scelta dello studente.

SEDI DEL CORSO
Roma e Milano

Per saperne di più:
Tel. 06 8082599
counseling@fondazionepatriziopaoletti.org

Fondazione Patrizio Paoletti | Via Ruggero Bacone 6 - 00197 Roma | Tel. 06 8082599 - Fax 06 87459181